lunedì 28 marzo 2016

Una mattinata rilassante... cercata e voluta!

Ciao,
a volte le cose capitano, così senza un motivo ed un perché
altre volte te le devi creare...
e così è andata questa volta!!!!
Facciamo un saltino indietro di quasi due anni, il nazionale Asi svoltosi a Milano, in quella occasione ho fatto la mia prima tela mixed media con Giusi. Grande Grande Grande ( e si oltre che alta).
Giusi la conoscevo già da un po' ma quello è stato il primo e forse unico corso con lei (prima di questo!), brava, molto brava e professionale, decisa, determinata ma chiara!
Non so bene se da li si è approfondita la nostra amicizia,  o cosa sia stato, fatto sta che spesso capita di farsi quattro chiacchiere con lei davanti ad un cappuccio, andando a fare qualche corso o a casa sua!!!
Non posso dire di averla amata dall'inizio, mi trasmetteva un senso di distacco, ma forse ero io a tenerla lontana, eppure conoscendola ho imparato ad apprezzarla tanto, ancora prima come donna che come creativa. Schietta, sincera nell'anima, generosa (fin troppo), si dona all'altro senza riserve, e poi si prende delle belle "tranvate" in faccia, abbiamo davvero condiviso tanti corsi insieme, abbiamo macinato kilometri e ci siamo confrontate tanto come mamme e come donne.
Francoforte è stato sicuramente l'apice di questa amicizia, l'aver trascorso quasi tre giorni insieme aiuta non poco.... e li abbiamo deciso... o meglio Cristina ha deciso che Giusi ci doveva tenere un corso sulle tecniche di Finnabair.
E' questo è ciò che ne è uscito fuori; oramai sono passate quasi due settimane da quel martedì mattina, ma quale giorno migliore del suo compleanno per dirle GRAZIE, pubblicamente!!! 
Perché di grazie gliene ho già detti tanti.


Qui anche tanti dettagli e particolari, sono quelli che fanno la differenza!






Questo cuore mi piace in modo particolare, perché i puntini neri che vedete nella parte alta, non sono voluti: portando a casa l'art journal, l'ho appoggiato sul sedile, l'acrilico non era ancora asciutto ed ha raccolto un po' di polvere.


E questo è il dorso.... 
Sapete talvolta me lo prendo in mano e me lo studio attentamente... sicuramente ne farò altri.
Perché oltre alla tecnica Giusi ti insegna la passione.
Un abbraccio GROSSO a te, per come sei....
Baci
Elena

giovedì 17 marzo 2016

#12tagsof2016 - Marzo

Potrei raccontarvi che appena vista la Tag di Tim Holtz di questo mese, ho subito pensato di utilizzare come fustella questa degli schizzi.... ma non è vero!!!! Come sempre riesco ad avere un'illuminazione su come fare la tag poche ore, o come in questo caso pochi minuti, prima di fare la tag.
Come già vi ho detto in più post, io realizzo il mio progetto insieme a Cristina di Rossopapavero, e ci troviamo sempre nella sua Scrap-taverna, questo mese però l'unica mattina libera per tutte e due era oggi ...... e  purtroppo la mia piccola Alice si è ammalata, ha la febbre alta da lunedì. Cristina non riusciva a venire perché aspettava una persona.... e quindi .... ci siamo organizzate e con Facetime ci siamo fatti una lunga telefonata creativa!!!
Devo dire che abbiamo anche lavorato più velocemente, forse perché non ci siamo fermate a chiacchierare, ogni tanto un figlio o una chiamata o il citofono ci hanno distratto, ma alla fine il risultato l'abbiamo portato a casa.
Questa è la mia interpretazione.


Ho utilizzato per la prima volta i miei Crayons, vi assicuro che sono magnifici, morbidi, brillanti, si amalgano bene e io ho scelto questi tre colori accesi: Picked Raspberry, Seedless Preserves, Mermaid Lagoon.
Ecco alcuni dettagli, il fiocchetto, la scritta (che fa proprio al caso mio) e lo schizzo più grande.




Spero vi piaccia. Al prossimo mese.
Baci.
Elena


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...