mercoledì 27 febbraio 2013

Ed è arrivata anche la volta di un primo LO



Non ne avevo fatto mai uno e ... complice questa foto che mi piace molto, quella dell'ottava settimana del 52 Project Week, e il commento di  Chiara del blog "Polvere di scrap"  ho provato a fare un LO.
Se lo guardo vedo un sacco di imperfezioni, ne ho di strada da percorrere... ma almeno posso dire di avere iniziato.






Con questo progetto partecipo alla sfida:

Uso e Oso di Scrapper della notte: carta double face

Buona Giornata.
Elena

lunedì 25 febbraio 2013

Spunti, appunti, schemi ....


Ognuno ha le sue manie, i propri punti deboli (o forti!) io  mi scrivo tutto, o quasi.
Quando penso ad un progetto mi faccio lo schemino, all'inizio del mese mi faccio uno promemoria x i blog che pubblicherò (o meglio che mi piacerebbe pubblicare e poi non faccio!), i due progetti dell'anno sono già tutti nero su bianco, e forse l'avevo già detto mi piace avere tutto in ordine.
Beh, mentre creo tiro fuori tutto, ci sono scatole per terra, fogli sparsi ovunque, pezzetti di schotch, non trovo mai una matita e una forbice, ma poi tutto ritorna al suo posto... cioè la mia mente contorta deve sapere che ogni cosa ha un posto dove stare, poi magari non sta lì ma il suo spazio c'è...
E difficile da spiegare, lo so! Sono un po' spanata!
E questo mio "ogni cosa deve avere un suo spazio" vale anche per tutti i quadernetti che ho, alcuni scrappati altri no. Ed oggi vi faccio vedere una piccola carellata di notes.

Il primo inaugurato in questi giorni in cui scriverò prezzi, idee, carte usate, materiali occorrenti ... per i progetti riguardanti, bomboniere, card o altro per le piccole o grandi cerimonie di questo 2013.
Ho fatto solo le due copertine, sul retro c'è una busta per contenere piccoli campioni di carta, l'ho voluto semplice ed essenziale anche perché poi è piccolino e non ci sarebbero state molte altre cose.














Con questo progetto partecipo alla sfida Uso e Oso: 2 fustelle delle Scrapper della Notte

Il prossimo libricino riguarda i fiori ce l'ho da qualche anno, da quando ho iniziato a conoscere i fiori di Bach e poi è diventato anche il mio personale dizionario del significato dei fiori.





Questo è semplicemente così non aveva bisogno di niente ( o forse una scritta Distress), sulle pagine sono timbrate tutte le mie Tildine o altri timbri colorati con i distress e accanto scrivo il colore usato per ogni particolare (faccia, capelli, vestito ...). Suggerimento di Giovanna!




Il mio amato quadernino del blog, qui scrivo tutto ciò che mi passa per il cervello che potrei fare sul blog, da ciò che mi piacerebbe pubblicare a ciò che realmente pubblico, da ciò che vorrei "prendere" dagli altri blog per quanto riguarda il layout e tutte le misure relative ai progetti.


Per rendere meglio l'idea, ecco qualche pagina interna.






Ed infine, per niente scrappato, ma molto significativo: il libretto sul quale scriverò tutto ma proprio tutto sul matrimonio di Sara, realizzeremo insieme ciò che servirà per il grande giorno.
Questo libretto ce l'hanno dato quando siamo andati a vedere Amore e Psiche i primi giorni di gennaio e poco dopo Sara mi ha comunicato che si sarebbe sposata ad ottobre. Il notes non poteva che essere riservato a lei.



 E per farvi capire la mia follia vi comunico che ne ho anche uno per tutto ciò che riguardano idee, spunti e ispirazioni per i miei bijoux e uno su cui scrivo i regali di Natale fatti dal 2001 ad amici e parenti! E' prezioso e ben nascosto prima che la piccola di casa lo trovi!

E voi? non ditemi che non siete un po' maniache?
Buona Settimana.
Un abbraccio
Elena








sabato 23 febbraio 2013

8/52 week project 2013

Forse questa settimana ci sarebbe voluta un'altra foto della neve, e anche un'altra delle medicine che regnavano sul ripiano della cucina, ma non volevo tediarvi ancora con le nostre sofferenze.
Invece vi mostro questa:


Questa è la mia famiglia: (partendo da sinistra in alto)
 IO - ELISA - MATTEO - ROBERTO - ALICE.
Ciao
Elena

mercoledì 20 febbraio 2013

CHIACCHIERE CON TE ... LARA


Oggi è il 20 e siamo arrivati al secondo appuntamento  delle mie interviste.
La donna creativa che si è raccontata a me e lo farà anche a voi è Lara di Handmade Lara. Una persona dolcissima, sempre disposta a dare una mano, presenta la sue creazioni con semplicità e spontaneità, quando leggi i suoi post traspare la  voglia di creare per il gusto di creare (scusate il gioco di parole).
Molti di voi la conosceranno è sempre presente nelle fiere creative allo stand di Impronte d'Autore e anche li è molto disponibile.

1. Dimmi di te, chi sei? Che lavoro fai? Sei mamma, moglie? 
Sono Lara, ho 42 anni e abito in provincia di Modena. Convivo con Fabio, nostro figlio Lorenzo e mia figlia Valentina, che hanno rispettivamente 9 e 21 anni.
Dovrei essere una casalinga a tempo pieno ma questo ruolo non mi si addice proprio!  Quindi aiuto mio marito nella sua attività di commerciante e collaboro con Impronte d'Autore soprattutto durante le fiere creative a cui partecipa con lo shop.

2. Qual è la tua passione creativa?
Diciamo piuttosto che la creatività è la mia passione! Creare mi riempe di soddisfazione: attualmente stamping e scrap occupano la maggior parte del mio tempo libero .


 3. Quando hai iniziato? Hai fatto dei corsi?
Nel 1994 ( mamma mia già 20 anni sono passati!!!!! ) ho iniziato a lavorare la pasta al sale con buoni risultati direi; ho confezionato bomboniere e visto che mi piacciono molto i fiori mi sono dedicata anche alla composizione di fiori freschi e secchi.
Poi nel 2004, durante una delle prime fiere creative a Modena, ho conosciuto il mondo del Bijoux fatto a mano, me ne sono innamorata ed è diventato quasi un lavoro full-time. Bazzicando per fiere, ho "conosciuto" anche Impronte d'Autore, il negozio milanese con cui collaboro attualmente .
Non ho mai fatto corsi, sono sempre stata autodidatta in tutto ciò a cui mi sono approcciata. Negli ultimi anni comunque ho avuto la fortuna di conoscere e lavorare con creative DOC per cui ci si scambiano consigli e ogni volta il mio "bagaglio" si arricchisce .

4. Quanto tempo dedichi alla tua passione?
Abbastanza anche se non c'è un tempo predefinito, va in base all'ispirazione del momento ... Fortunatamente mio marito capisce che quando ho bisogno di creare, devo assolutamente farlo anche se la nostra piccola casa diventa ...un gran casino creativo, come lo definisco io!

5. Raccontami del tuo stile.
Sono molto pignola: cerco di curare tutto ciò che realizzo nei minimi particolari e comunque riesco sempre a trovare una virgola fuori posto .
Il mio stile è semplice ma non basico: un dettaglio  frivolo e sbrillucicoso non deve mancare in quello che creo.
Preferisco le tinte fredde e soprattutto il colore viola.



6. C'è un materiale/oggetto che hai nel tuo cuore?
Sicuramente la pasta al sale con cui ho iniziato il mio percorso creativo ... 

7. A quale attrezzo non rinunceresti mai?
A dire il vero non ce né uno in particolare: in questo momento ti risponderei i Copic  e la penna gel bianca !


8. C'è qualcosa che hai creato e non sei stata capace di dare via e te lo sei tenuto?
Certo che sì! Poi tutte le volte che vendo o regalo qualcosa sento il "distacco" dalla mia creazione (...o creatura come la chiamo io ...)

9. C'è una tecnica che non hai mai provato a fare e ti piacerebbe provare?
Mi piacerebbe provare  il "Country paintig"  ma ultimamente il mio rammarico è di non saper cucire a macchina, e pensare che mia nonna era una grande sarta  e avrebbe potuto insegnarmi tante cose...pazienza .

 10. Sogno nel cassetto?
Non ne ho uno in particolare, mi sento abbastanza realizzata e soddisfatta di quello che ho. Sicuramente mi auguro di creare e creare ancora per mooooolto tempo !


Come avete potuto leggere Lara è anche molto eclettica! Se passate nel suo blog respirerete un'aria semplice e spontanea!

Un grazie di cuore a Lara che ha risposto con entusiasmo alle mie domande!
Adoro sempre più questo progetto perché la prima a scoprire qualcosa di più su queste amiche blogger sono io! 
Grazie ancora!
Al 20 marzo con un'altra donna spettacolare!
Elena

lunedì 18 febbraio 2013

Un valore racchiuso nei petali - la pervinca

Eccoci al secondo appuntamento del simboli dei fiori, oggi voglio spiegarvi il significaro della pervinca, un piccolo fiore che sboccia in estate, i suoi colori variano dal violetto all'azzurro.
La semplicità di questo fiore, che cresce un po' dappertutto,  ha colpito per primo l'amata di un giovane filosofo svizzero. Al momento l'amato non ne rimase colpito, solo molti anni dopo, quando  rivide una pervinca, riaffiorarono il lui i ricordi di quell'amore giovanile, fresco e gioioso.
Per questo motivo la pervinca è l'emblema dei primi amori, dei teneri ricordi.

Ho voluto creare una tag con colori giovanili e freschi che richiamassero il significato di questo tenero fiore.


Anche il sentiment mi è sembrato perfetto per indicare i primi amori: " In te ho trovato l'amore della mia vita e ancor di più il mio vero amico". (Miria ho tradotto giusto?).



Se volete il timbro digitale lo trovate su Artesanum.
E' sempre valido l'invito di creare qualcosa inerenti ai fiori e al loro significato. Raccoglierò poi tutto in un post.
Ciao
Buona Settimana a tutti.
Elena

domenica 17 febbraio 2013

7/52 week project 2013

In questa settimana non poteva che esserci una foto delle neve!
Potevo anche caricarla prima visto che l'ho fatta lunedì...
Io e Alice stavamo andando ad una festa di compleanno a piedi ed è stata proprio la mia piccola che mi ha fatto notare la bellezza di quest'alberello! Fatta la foto abbiamo notato che c'era una luce particolare, quasi irreale che faceva sembrare l'albero un grosso bastoncino di zucchero filato rosa!

Un abbraccio e a settimana prossima.
Elena

giovedì 14 febbraio 2013

Tilda in Love!

Questo il mio progetto per San Valentino...
ho un rapporto strano con questa festa, mi piace l'idea di festeggiare l'amore e il volersi bene, ma non cerco necessariamente un regalo per il mio lui e non pretendo che lui me lo faccia.
Ci facciamo gli auguri ma in modo simpatico e non serio.
A tutti voi, a tutti quelli a cui voglio bene dono la mia "Tilda in Love", definita così da me.






Auguri a tutti voi.
Ho stampato la Tilda e l'ho colorata con i distress, ho utilizzato la scritta love in legno, ho decorato un cartoncino beige con un timbro di scritte, e poi qualche cuoricino e una striscia di washi tape...
con questo progetto partecipo:
al Challenge #64 - thinking of love di Timbroscapmania, il timbro è la Tilda
e alla prima sfida di Immagina Atelier della Carta , ci sono tutti gli elementi un sentiment, un cuore  e il colore rosso.
A presto.
Elena

lunedì 11 febbraio 2013

6/52 Project Week 2013

E' arrivato anche da noi il carnevale!
Non potevamo non  creare un vestitino nuovo per Alice: Elisa ha fatto le ali, la nonna la gonna ed io ... solo il cerchietto!
 Ed eccola qui la mia piccola coccinella!


Buona settimana a voi...
Elena

giovedì 7 febbraio 2013

Ci sono cose che fanno sempre piacere...

Oggi Miranda de "La Cesta dei Pensieri" mi ha rigirato questo premio:



fa veramente sempre piacere ricevere un premio, mi emoziona il fatto che Miranda abbia pensato a me.
Grazie immensamente, adoro il suo blog, tutto ciò che scrive dimostra una forte sensibilità e una grande attenzione a chi le sta attorno, l'ho incrociata in un corso e ci siamo istintivamente piaciute.
Abitiamo anche abbastanza vicine... ci incroceremo di nuovo, lo so.

Le regole sono queste:
1-accettare il premio
2-comunicarlo con un post dedicato
3-donarlo ad altri 5 blog secondo voi meritevoli e con meno di 200 followers informandoli!
ho pensato un po' a chi donarlo e penso che questi siano blog con dietro 5 persone speciali:

1. Sabrina di Sciccoserie, dolce, carina, i suoi commenti sono sempre discreti e puntuali, i suoi lavori di bigiotteria semplici e curati nei dettagli.
2. Cosetta di Scrap of mind, semplicemente perfetta! Ogni suo progetto mi affascina, forse si avvicina molto ad il mio gusto.
3. Silvia di Titart - un po' di me, per me lei è Titart, non Silvia!! Discreta, lineare, ha preparato il suo matrimonio nei minimi dettagli.
4. Lory di A Bit of stardust, nuova blogger fresca fresca, ma ho apprezzato tantissimo il suo calendario dell'Avvento su Facebook.
5. Gloria di L'artistica glo, che dire di lei... forse il blog non lo cura molto e per questo la sgrido! Bonariamente, ma è veramente un'artista a tutto tondo.

GRAZIE ancora M!R. Un abbraccio e buona notte!
Elena

lunedì 4 febbraio 2013

5/52 Project Week 2013

Pubblico la foto della mia quinta settimana con un giorno di ritardo, ma dalla foto capirete chi sono stati i miei amici questo week end.


Tachipirina, sciroppo per la tosse, febbre, letto e un mal di testa pazzesco
è iniziato tutto venerdì pomeriggio, era da tanto che non stavo così male... stamattina va un po meglio e spero che sia tutto passato.
Beh ho ancora un po' di tosse, ma almeno sono in piedi!
Adesso aspetto al varco i miei tre frugoletti!!!
Ciao Elena

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...