mercoledì 20 novembre 2013

CHIACCHIERE CON TE' ... con me

Ciao, che strano essere qui questo mese a "chiacchierare" di me.

Avevo pensato che a dicembre, a chiusura di un anno di chiacchiere, vi avrei parlato di me... ma il corso di Dyan mi ha sfasata un po', l'eccitazione precedente al corso e l'esaltazione al ritorno, mi hanno fatto dimenticare di mandare le domande alla mia donna/creativa prescelta. 
Penso sempre che niente avvenga per caso e, come vi scrivevo ieri, ho bisogno di fare un po' il punto della situazione su alcuni miei aspetti, cosa c'è di meglio di una "autointervista"!:)

1. Dimmi di techi sei? Che lavoro fai? Sei mamma, moglie? 
Sono Elena, mamma di tre fantastiche facce d'angelo Elisa, Matteo ed Alice.
Spostata da sedici anni con Roberto, conosciuto grazie al mio cognome e al beach volley.

2. Qual è la tua passione creativa?

Forse ciò che amo maggiormente è la carta e tutto ciò che gli ruota libri compresi! 
Ho iniziato con il cartonaggio appena sposata, poi ho scoperto il negozio di Impronte d'Autore e il mondo dei timbri. Per parecchio tempo ho sperimentato varie tecniche (tranne il decoupage - non so perché) fino ad approdare alla bigiotteria. Ho un sacco di perline in vetro, le adoro, ho provato anche ad utilizzare il filo di rame e di alluminio, quanta soddisfazione nel  creare  un oggetto dal nulla! 
Ma ciò che mi amo maggiormente è lo scrapbooking e il card making.

3. Quando hai iniziato? Hai fatto dei corsi?
Per quanto riguarda il cartonaggio non ho fatto corsi, avevo comprato un bellissimo libro della Fabbri, che custodisco gelosamente, sul quale vengono spiegati tutti i passaggi per poter creare oggetti differenti.
Per i timbri e la bigiotteria ho fatto parecchi corsi, soprattutto all'inizio per  conoscere bene la tecnica.

4. Quanto tempo dedichi alla tua passione?
Troppo poco tempo! Quando passo le giornate a creare mi sento in colpa perché trascuro la casa e i ragazzi,  quando per giorni non riesco a sedermi alla mia scrivania inizio ad essere nervosa e a non sopportare più nessuno (figli e marito compresi!).E' un circolo vizioso.

5. Raccontami del tuo stile.
Non penso proprio di avere uno stile, sono molto istintiva... forse una caratteristica ce l'ho... amo i pois e tutte le geometrie; però con i dylusion saltano tutti gli schemi...

6. C'è un materiale/oggetto che hai nel tuo cuore?
La carta, me l'annuso, sento la sua pesantezza, osservo la trama... 

7. A quale attrezzo non rinunceresti mai?
Allo "stondatore" (così lo chiamo io) per gli angoli, non riesco a stare senza.


8. C'è qualcosa che hai creato e non sei stata capace di dare via e te lo sei tenuto?
Sopratutto alcuni orecchini, poi dopo uso sempre gli stessi, ma alcuni che ho fatto non ho resistito e li ho subito indossati.

9. C'è una tecnica che non hai mai provato a fare e ti piacerebbe provare?

Mi piacerebbe  imparare a colorare i timbri con i copic, ma prima voglio diventare sicura e quasi perfetta utilizzando i distress!! 


10. Sogno nel cassetto?
Quello di molte creative: far diventare tutto ciò un lavoro... e chissà che non ci riesca!:)


Grazie a chi è arrivato a leggere questo post fino in fondo!

Oggi niente foto, il blog è pieno di miei lavori!
Un abbraccio.
Elena

10 commenti:

  1. che bello conoscerti un po' di più ;)

    RispondiElimina
  2. elena che bello concludere con la tua auto intervista :)
    abbiamo un sogno in comune..ti auguro che si realizzi :)
    bacioni dalle fatine

    RispondiElimina
  3. Grazie di cuore, leggere di te mi ha reso felice e più vicina al tuo spirito creativo. Un abbraccio, Ely.

    RispondiElimina
  4. grazie, Elena per aver raccontato un po' di te e averci aiutato ad apprezzarti ancora di più, anche se l'esperienza in comune a Roma aveva già fatto molto :) e grazie per essere sempre così sensibile, attenta agli altri e serena nell'affrontare la vita ... anche quando si sta per perdere il treno :)
    Miria xxx

    RispondiElimina
  5. Le tue interviste sono sempre belle ...ma questa e più bella perché sei tu che racconti te stessa! E stato bello conoscerti meglio a Roma ! Felice io !
    Un abbraccio
    giusi

    RispondiElimina
  6. A quando la conoscenza diretta, di "pirsona pirsonalmente"?! Non vedo l'ora... chissà che presto non si realizzi questo desiderio e che possa aprrezzare da vicino tutte le cose che hai raccontato di te.
    xoxoxo Eulalia... ma sempre Lalla

    RispondiElimina
  7. E' bello leggerti e sapere qualcosa in più su di te e sul tuo hobby. Un bacio!

    RispondiElimina
  8. sto girando per il blog in cerca di questo post e finalmente eccolo. quanti post mi sono persa? nooooo… colpa tua che sei troppo produttiva! le tue rubriche mi piacciono tantissimo, ma questo posto è speciale perché, come ha detto Giusi, ci permetti di conoscerti meglio: una splendida donna, una creativa con una delicatezza ed attenzione all'altro davvero rare.
    io sono fortunata: ho la fortuna di conoscerti personalmente e non posso che dire Grazie, perché si tratta di un gran bel regalo.

    Ti abbraccio forte

    Mir

    PS ahahahaha sto ancora ridendo da quella sera in cui mi hai raccontato del cognome e di roberto;-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...